Su di me

Ciao sono Antonio Milite e sono un Evolutional Trainer.

Guido le persone verso il cambiamento evolutivo attraverso un sistema semplice e potente basato sui principi naturali.

Se sei arrivato su questa pagina è perché vuoi saperne di più su di me e sulla mia vita.

Con piacere ti racconto chi sono e di cosa mi occupo, sarò breve e diretto perché mi auguro ci si possa conoscere presto di persona.

Ma prima ti dirò il mio pensiero e le convinzioni che mi spingono ad essere qui e del perché credo che tutto questo ti possa essere utile e aiutare a realizzare i tuoi migliori sogni.

Tutti noi nasciamo con talenti, punti di forza e volontà di crescere. Poi nel prosieguo della vita queste risorse non le sfruttiamo, le perdiamo o sono assopite perché abbiamo provato ad utilizzarle e non abbiamo ricevuto i risultati sperati, ed oggi ci troviamo arenati, sfiduciati o convinti di non essere quelle persone capaci di realizzare le mete che avevamo immaginato.

Non fartene una colpa,  non hai trovato i giusti maestri che ti aiutassero a vedere e capire la strada giusta per te.

La mia certezza è che se conoscerai di più imparando e studiando dai migliori,  avrai una visione d’insieme più ampia, avrai strumenti diversi da utilizzare e saprai impostare le scelte fondamentali della tua vita con più sicurezza e felicità.

Quello che non ti veniva bene prima può essere ribaltato con altri atteggiamenti, nuove tecniche, nuova consapevolezza e migliori percorsi che porteranno le tue attitudini e le tue potenzialità a traguardi che sognavi solo in segreto, tanto li vedevi irrealizzabili.

Non credo nella motivazione, ma nell’automotivazione. Non puoi motivare una persona ma puoi ispirarlo. Tutti hanno dentro di loro delle qualità da sviluppare e quando le incontriamo in altre persone o le vediamo in azione, le sentiamo vibrare dentro di noi, chiedono di essere riconosciute, coltivate e sviluppate per essere al nostro servizio, nella professione, nelle relazioni e nella comunità per aiutarci ad essere le persone che meritiamo di essere.

” Sono tempi cattivi, dicono gli uomini. Vivano bene ed i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi.” Sant’Agostino

Sono nato a Salerno in una semplice ed umile famiglia con sani principi.

Da ragazzo ero insicuro, confuso, mi sentivo spesso inadeguato e anche il mio linguaggio non era fluido e comunicativo come avrei voluto.

Il contesto sociale e culturale in cui vivevo non mi aiutava ma, anzi, influenzava molto la mia vita.

Nonostante potesse sembrare che partissi svantaggiato mi sono presto reso conto che comunque riuscivo ad ottenere dei buonissimi risultati perché mi impegnavo tanto e seguivo con determinazione le mie passioni cercando di migliorare continuamente me stesso, le mie conoscenze e la mia vita a 360°.

La determinazione, l’integrità e la voglia di costruire mi hanno permesso di andare avanti a testa alta di fronte ad ogni ostacolo che incontravo, sicuro che il mio impegno mi avrebbe aiutato a superare anche l’ostacolo più insormontabile.

Tutte le dure prove affrontate e i limiti superati mi hanno reso più forte e mi hanno fatto crescere personalmente e professionalmente.

Ho capito che gli ostacoli non erano e non saranno mai muri insuperabili, ma rappresentano per me, come per te, delle potenti leve per crescere e poter andare più lontano e perché no… Molto più in alto.

Ho iniziato a lavorare fin da piccolo e ho svolto molti lavori di diverse tipologie e livelli: dal primo come ragazzo  apprendista barbiere sino a quello attuale come consulente finanziario top club.

Ogni lavoro mi riusciva davvero bene, lo facevo mettendo impegno ed umiltà in ogni gesto… E i frutti si vedevano.

Ad ogni livello crescevo un po’ di più ed ero sempre più soddisfatto di me e delle mete conquistate, vedevo aumentare le mie competenze e conoscenze, così come i guadagni e gli obiettivi raggiunti.

Il punto di svolta in cui è iniziata la mia vera Evoluzione, è arrivato quando lavoravo come agente di commercio per una multinazionale:

avevo buoni risultati (ero secondo del mio gruppo) e non potevo lamentarmi di nulla, ma ad un certo punto cominciai a notare che la mia produttività e i risultati che ottenevo erano stabili, troppo stabili per me…

Allora cercai subito di impegnarmi di più perché volevo superare me stesso.

Purtroppo le uniche cose ad aumentare erano la mia stanchezza e le ore trascorse a lavorare, mentre i risultati rimanevano stabili oppure, paradossalmente, cominciavano a diminuire.

Ero demotivato, ormai mi sentivo giunto al capolinea.

I consigli che ricevevo dai colleghi e dai capi erano sempre i soliti “è solo un momento, vedrai che passerà”, “mettici più impegno”, etc.  All’inizio ci credevo, ma poi ho capito che non era quella la strada giusta!

Un giorno entrai in libreria e comprai il primo libro di una lunga serie su come diventare un venditore esperto, un racconto dettagliato sulle persone che avevano avuto successo nella vita. Ne rimasi colpito e a quel libro ne seguirono tanti altri.

Più leggevo più cresceva in me un mix di sensazioni: mi sentivo confuso e allo stesso tempo spinto ad agire.

Nei libri che leggevo spiegavano come alcune attività che eseguivo tutti i giorni in realtà non mi avrebbero mai portato ai risultati che volevo.

Questo faceva male perché improvvisamente venivano messi in dubbio tutti i miei punti di riferimento ed il mio metodo di lavoro che comunque fino a quel momento mi aveva portato dei discreti risultati.

Ho iniziato a sperimentare e a mettere in pratica quello che leggevo, anche se a volte i concetti e le tecniche andavano contro le mie abitudini e i riferimenti comuni.

Cominciavo a vedere dei cambiamenti sconvolgenti, ero più sicuro di me ed ero ancora più efficace di prima.

Avevo un modello da seguire, prendevo esempio dai migliori e studiando i loro modi: fin da piccolo ho sempre guardato ed imitato i migliori, mi lasciavo ispirare da loro e dalle loro azioni per diventare anch’io migliore in quella caratteristica che mi aveva colpito e mi interessava avere/padroneggiare.

Studiavo e ampliavo le mie conoscenze molto più delle persone che avevo intorno. Da allievo pian piano mi sono ritrovato ad essere mentore di colleghi e amici, semplicemente perché avevo acquisito nuovi strumenti e sviluppato nuove abitudini vincenti.

Questo nuovo approccio mi piaceva e stava funzionando più di quello che potessi immaginare!

Non l’ho più lasciato, anzi, l’ho fatto diventare il mio stile di vita e da quel momento la crescita personale fa parte di me e del mio percorso.

Imparare e lasciarsi ispirare da chi ha avuto dei risultati fa davvero la differenza!

Non serve aspettare che la formazione ti venga erogata per caso o da input esterni, è fondamentale essere proattivi e stimolare il potenziale che ognuno ha dentro di sé.

In alcuni casi sembra di non essere capaci ma la realtà è che semplicemente non sappiamo come fare o non abbiamo nessuno che ci guida o al contrario ci vengono date tante indicazioni che però non sono proprio corrette o adatte a noi.

Spesso ci impegniamo a fare bene le cose sbagliate e questo è demotivante. Con una guida, un metodo specifico, tutto può essere migliore. Ricordiamoci che un lavoro ben fatto se non è efficace non è efficiente!

A volte sono profondamente deluso nel vedere ogni giorno tante persone che non riescono a raggiungere i loro obiettivi perché non sanno riconoscere e sfruttare a pieno le proprie capacità. E questo è un peccato!

Tornando a me e al mio percorso, da oltre 30 anni dedico parte della mia vita alla formazione continua: leggo libri, seguo esperti, partecipo a corsi ed eventi per aumentare le mie competenze professionali e per tenere attiva la mia crescita personale.

Ho un grande bagaglio di nozioni ed una preziosa bussola di vita di cui non posso e non voglio più fare a meno!

Un giorno mi sono chiesto: “Tutto ciò funziona solo con me oppure può essere un modello replicabile da chiunque desideri sviluppare la propria attività?

La risposta che mi sono dato è che “Va bene per tutti e può portare risultati importanti… Anzi ad alcuni può arrivare a trasformare la Vita”.

E allora la seconda domanda mi sorge spontanea:
Perché non tutti seguono questo stile? Perché non ottengono risultati?

Finalmente ho capito: “Perché non tutti hanno un vero modello da seguire

Così ho deciso di mettere insieme tutte le informazioni e i concetti raccolti in questi anni di intensa formazione e ho creato il Modello “Potenziale al TOP”.

La mia più grande soddisfazione in questi ultimi anni è stata vedere come questo modello a 5 fasi abbia permesso alle persone di cambiare e trasformare la propria vita partendo dalla consapevolezza delle loro reali potenzialità.

Perché tutti hanno delle potenzialità, basta esprimerle ed allenarle. E nel modello ti mostro esattamente come fare!

Uno dei miei maestri diceva sempre che “si deve curare ogni giorno il proprio giardino e permettere agli altri di arricchirlo e renderlo sempre più bello”.

Sono estremamente convinto che un modello efficace si deve evolvere e sviluppare attraverso lo scambio, l’interazione ed il confronto continuo con tutti, ed è per questo ci tengo a farti conoscere ogni dettaglio delle 5 fasi del modello, perché tu possa renderlo migliore e coglierne tutti i vantaggi per trasformare anche la tua vita.

>>> SCOPRI ORA IL MODELLO POTENZIALE AL TOP <<<